sabato, febbraio 11, 2006

Mangiare meno calorie mantiene giovane il cuore. Studio ISS

Un'alimentazione a basso contenuto calorico, ma con il giusto apporto di tutti i nutrienti essenziali, rallenta nell'uomo l'invecchiamento del cuore. E' questo quanto emerge da uno studio progettato e coordinato da Luigi Fontana, ricercatore presso il Dipartimento di Sanità Alimentare ed Animale dell'Istituto Superiore di Sanità e presso il Centro di Nutrizione Umana della Washington University School of Medicine (St. Louis, Missouri, USA). Lo studio, condotto nell'ambito di un progetto di collaborazione internazionale tra Italia e USA e apparso oggi su PubMed, verrà pubblicato il prossimo 17 gennaio sul Journal of American College of Cardiology.
"Questo studio a lungo termine, e in diretta collaborazione con gli Stati Uniti, si inscrive nel quadro degli studi diretti alla prevenzione delle malattie cardiovascolari e nei quali l'Istituto è tradizionalmente impegnato" - afferma Enrico Garaci presidente dell'ISS - "Verificare e osservare nell'uomo, per la prima volta, gli effetti della restrizione calorica e della "qualità" nutritiva delle calorie della nostra dieta ci permette di avere molte informazioni sia sul fronte della fisiologia dell'invecchiamento che sul fronte della prevenzione primaria di molte malattie tipiche del nostro tempo e della nostra società. Questi risultati, che ci premiano a livello internazionale, ci incoraggiano a continuare su questa strada e ad ampliare, in un futuro prossimo, questo settore di studio".
Leggi la notizia
Fonte: Helpconsumatori.it

Ricetta secondi carne - Capretto alle cipolle

PIATTO: Carne
INGREDIENTE PRINCIPALE: Capretto
PERSONE: 6
CALORIE PER PERSONA: 595

INGREDIENTI:

1500 G Capretto
1000 G Cipolle
3 Foglie Alloro
3 Spicchi Aglio
Olio D'oliva
1000 G Pomodori
Farina
1/2 Bottiglia Vino Rosso
Sale
Pepe

PREPARAZIONE:

Tagliate il capretto a pezzi e lasciatelo marinare per 24 ore con vino, aglio, alloro, olio, sale e pepe. Successivamente togliete il capretto e infarinate i pezzi dorandoli nell'olio. Fate dorare anche le cipolle. Mettete le cipolle e il capretto in una teglia aggiungendo i pomodori passati e il sugo della macerazione. Cuocete a lungo.


Fonte: ricette-italia.com