martedì, gennaio 31, 2006

Ricetta di carnevale - Lasagna di carnevale

NOME: Lasagna Di Carnevale

PIATTO: Primo
INGREDIENTE PRINCIPALE: Salsiccia
PERSONE: 4
CALORIE PER PERSONA: 1128

INGREDIENTI:

300 G Pasta Tipo Lasagne
200 G Salsiccia
150 G Mozzarella
150 G Ricotta
1 Uovo
2 Uova Sode
Succo Di Pomodoro
Formaggio Parmigiano
Olio D'oliva
Burro
Sale
Pepe

PREPARAZIONE:

Ammorbidire le lasagne, metterne uno strato in una teglia imburrata, unire la salsiccia soffritta nell'olio, spellata e tagliata a pezzetti, la mozzarella a dadini e la ricotta, versare l'uovo sbattuto con il parmigiano, pepare aggiungere qualche fettina di uovo sodo, cospargere con il sugo preparato e fiocchetti di burro, fare un secondo strato e infornare per 40 minuti.

Fonte: ricette-italia.com

Gli omega-3 non aiutano a prevenire i tumori


Per la vulgata salutista sono una specie di toccasana. Ma anche se in letteratura esistono numerosi articoli che ne dimostrano gli effetti benefici sulla salute, non esistono studi che dimostrino che gli omega-3 siano in grado di ridurre in modo significativo il rischio di tumori. È quanto riportato sull’ultimo numero della rivista ""Journal of American Medical Association (JAMA)" sulla base di un’estesa metanalisi.
Catherine H. MacLean e colleghi del RAND Health di Santa Monica, in California, hanno verificato – grazie a una revisione sistematica della letteratura esistente sul’argomento – la validità delle affermazioni circa la prevenzione dei tumori ottenuta con il consumo di omega 3,.gli acidi grassi polinsaturi contenuti soprattutto nel pesce e nei crostacei, nelle mandorle e nelle noci, nella soia, e negli oli di semi di lino, di colza, di nocciole e di noci. Sono così stati individuati 38 articoli, pubblicati tra il 1966 e il 2005 che soddisfacevano gli standard richiesti, tenendo conto del tipo di neoplasia considerata (seno, colon-retto, fegato, prostata e pelle), la sua incidenza, il numero e le caratteristiche dei pazienti dettagli dell’assunzione di omega-3 e le valutazioni finali.
Nelle conclusioni dell’articolo si legge che "gli acidi grassi omega-3 non sembrano influenzare il meccanismo di sviluppo tumorale comune ai tipi di tumore considerati nel rapporto. Inoltre, esistono pochi dati che possano suggerire che gli omega-3 riducano il rischi per ogni singolo tipo di cancro".
Fonte: Molecularlab.it